venerdì 3 ottobre 2008

Borsa infeltrita - tecnica fulling..

Oggi ero di cattivo umore a causa di alcune cose successe al lavoro.. d'altronde se fosse troppo piacevole non sarebbe lavoro.. comunque per farmi passare il magone ho deciso di finire questa borsa.
La borsa si divide in due sezioni: la parte in lana infeltrita (tecnica fulling che se non ho capito male è l'infeltrimento di un capo lavorato) e parte in cotone.
A causa delle mie allergie non ho buonissimi rapporti con la lana e allora preferisco tenere a contatto stretto della pelle il cotone.. già lavorare il pezzo in lana mi provoca un pò di prurito..
Ecco un particolare della parte di chiusura.. essendo appunto in cotone e quindi più sottile è stata imbottita leggermente.

La fodera viene prima attaccata con un puntino a mano prima di passare un bel giro di zig zag a macchina..

Ed ecco il prodotto finito, meraviglia delle meraviglie ho ricamato un pò di puntini corallo (io che sono negata per il ricamo!!).

E perchè non si senta sola ecco quà la sua sorellina fatta qualche tempo fa..

6 commenti:

dany ha detto...

Ciao tilly che ti è successo al lavoro? comunque ti capisco io conto gli anni che mi mancano alla pensione..e figurati che lavoro con mio marito, ti giuro che ci sono stati dei giorni che ho pensato alla separazione da quanto ero esasperata..le borse sono veramente carine e mi hai fatto venire voglia di infeltrire qualcosa.. preparati con i consigli, ma ho visto che hai già scritto il procedimento, ma io sono un pò dura..un salutone dany

Tilly ha detto...

Guarda che per l'infeltrimento non è che io sia una cima, anzi, ho appena cominciato ad interessarmi all'argomento.. se vuoi provare ti consiglio però di fare qualche ricerca, il disastro è sempre in agguato!!!
Il lavoro.. per 3 settimane da martedì mi lasciano praticamente sola in ufficio 4 giorni su 6.. su 6 ore mi affiancano una persona per 2 che non sà niente..puoi immaginare..
E la salute piuttosto.. come va?

dany ha detto...

dai molliamo tutto e scappiamo a bora bora...
per l'infeltrimento: ho letto qualcosa anche sul blog di lavora la lana, anche a lei sono venute bene le borse,la cosa che mi spaventa è che magari sto una settimana a fare un pezzo a maglia poi, se viene male, devo buttare via tutto.
Salute: mi è rimasta la bronchite, e gravi problemi digestivi, che è strano perchè di solito digerisco anche le pigne verdi degli alberi. Te le tue allergie come vanno? hai reinserito gli alimenti?
complimenti anche per la tua passione per le piante, quella te la invidio proprio tanto..ma sto migliorando ho una pianta in casa che dopo 5 non è ancora morta..un abbraccio

Tilly ha detto...

Che rabbia.. c'era un bell'album su Picasa sul feltro ma l'ho stampato e ora non sò più dove è. Comunque faceva vedere che per evitare disastri con un pò di lana si deve fare un campione di cui si annotano le misure originarie e i punti usati e i giri, poi si infeltrisce e si vede di quanto è diminuito.
Per la digestione che dice il dottore? Ti ha fatto fare una cura di fermenti lattici?
Bora Bora.. arriviamo!!!!!!!!!

dany ha detto...

Ciao tilly, mi sento meglio grazie..dal dottore mica ci sono andata, di solito ci vado quando nella mia testa si forma un pensiero di malattia incurabile! Sono un pò bloccata in creatività sto pensando di fare: addobbi di natale all'uncinetto, o anche cuciti, bottoni in fimo( perchè ora ho comprato anche quello) maglia ai ferri o un paio di jeans quindi probabilmente non farò niente..ti volevo chiedere ma te segui degli schemi o fai di testa tua? perchè io faccio di testa mia ma mi sembra di fare i lavori più brutti di tutto il mondo dei blog mi sa che mi metto a seguire degli schemi..un salutone a presto

Tilly ha detto...

La fonte di ispirazione principale è il bisogno, per esempio da bambina mi facevo i vestitini per le bambole, adesso invece le borse che mi piacciono sono troppo care e allora me le faccio.. comunque raramente seguo uno schema alla lettera, magari vedo un punto che mi piace e mi dico che potrei utilizzarlo.. per quanto riguarda i blog certo ci sono tante cose molto belle, ma io penso che prima di tutto devi provare piacere tu a farlo un certo lavoro.
Se hai tempo e voglia prova a andare sul sito di Conlemani (segnato nell'elenco dei posti e link interessanti) e accedi alla sezione forum.. ci sono un sacco di donne che lavorano come noi, molto gentili e simpatiche, la segnalazione di tantissimi link interessanti e sempre una parola di incoraggiamento per tutte..