lunedì 24 novembre 2008

Scaldacollo abbinato

Con il berrettone non può mancare lo scaldacollo abbinato, sempre in pile.
Tagliare un rettangolo alto cm 33 e largo cm 62, facendo attenzione che il tessuto sia cedevole ed elastico nel senso della larghezza (altrimenti si forma un tubo rigido e scomodo).

Con gli spilli si chiude il rettangolo a tubo e si cuce il lato usando il piedino della macchina per regolare la distanza del punto dal bordo (come si fa con il patchwork).

La cucitura così ottenuta va rifinita aprendo a libro i lembi della stessa e quindi facendo due cuciture a zig zag: una a destra e una a sinistra della cucitura di unione.
Quindi si misurano con il metrino i bordi sotto e sopra facendoli alti due centimetri, spillandoli e quindi cucendoli a macchina sempre con il punto zig zag.

Nessun commento: