sabato 1 novembre 2008

Tappetino per porte finestre

A mio parere il pile è il materiale più versatile che esista, è caldo e leggero, ci si possono fare delle splendide applicazioni e delle sciarpette fantastiche.
E spesso dalle varie lavorazioni rimangono una miriade di pezzetti e pezzettini che spiace buttar via..
A casa mia è pieno di porte finestre che si aprono verso l'interno e che sono sprovviste di controfinestra, ovvero non è possibile mettere un tappeto dentro perchè la porta finestra è bassa e metterlo fuori equivale a farlo diventare la casa di una miriade di indesiderati ospiti..
Come conciliare queste due cose?
Si prendono tutti i pezzetti e si tagliano a strisce il più possibile lunghe per farne dei gomitoli
e quindi si lavorano con un uncinetto adeguato.. in questo caso un nr. 10.. a punto basso..
per farne dei piccoli tappetini SCIVOLOSI (e quindi attenzione!) .. così quando si deve aprire la porta finestra si sposta il tappetino con il piede, quando si rientra ci si puliscono le scarpe e poi si riposiziona il tutto, sempre con un piede.. e soprattutto senza doversi chinare...
cameretta..
camera matrimoniale..
e il tutto a costo zero.

8 commenti:

dany ha detto...

ma quante ne pensi? è una tua idea? mi piace un sacco..se avessi la pazienza di tagliare tutte le strisce, ne farei uno per il bagno..e brava tilly..su wikipedia ho visto quando esce re5 il 19 marzo..almeno tomb raider esce questo mese..ora devo trovare un negozio che vende tempo libero.. sono proprio senza, troppi hobby, troppi interessi, troppo lavoro.. Buona domenica
Daniela

Tilly ha detto...

Attenta però se lo fai per il bagno perchè è scivoloso già sul parquet, figuriamoci sulle piastrelle!!!!
Per il tempo ti capisco...
Tempo libero vendesi.. sai in quanti accorrerebbero a comprarlo? :))
saluti
Tilly

dany ha detto...

oddio hai ragione non avevo pensato al fattore scivolosità, mi immaginavo già qualcosa..un abbraccio Daniela

Alessia ha detto...

Ciao Tilly, ho appena scoperto che hai il link al mio blog sulla tua pagina e volevo dirti grazie! Questa cosa dei tappetini fatti con materiale riciclato è bellissima! Io ho già tagliato tante vecchie magliette a strisce (per chi fosse interessato è facilissimo, in giro si trovano anche dei tutorial), pensavo di farci un tappetino per la cucina...
Continuerò a seguirti, ancora grazie!
Alessia

Martina ha detto...

Davvero ingegnoso! peccato che l'uncinetto sia un mistero per me!
Ma sei di Padova pure tu??? vicinissima!!!
adess ti aggiungo ai miei link!
buona serata!
martina

Scarabocchio ha detto...

Uuuuuuuuuh belloooo!
Mi piace quest'aspetto "rustico" finale!!!
Bello davvero!

Veronica Bennet ha detto...

Ciao tilly era un pò che non passavo di qua. Che bello questo tappetino, sei geniale.
un bacione
veronica

Tilly ha detto...

Ciao Veronica!! In effetti era da parecchio che non ti sentivo più.. tutto bene spero!!