venerdì 23 gennaio 2009

Ultimi acquisti in materia di libri

In rete si trova tantissimo materiale, però per me non c'è niente di meglio della carta stampata.. l'unico problema è che nelle librerie italiane si trova pochissimo in campo di manualistica dedicata agli argomenti che mi piacciono di più.. a parte le edizioni il Castello (che ormai però ho saccheggiato!!)
E allora o si compra in fiera, a proposito Vicenza si avvicina, o si compra in rete a scatola chiusa..
Il primo libro è stato un vero e proprio salto nel buio, pupazzetti tratti da guanti o calzini ed è molto carino, i progetti sono dettagliati e vari.. quello che mi aspettavo insomma...
il secondo libro è chiaramente inerente alla mia passione del cuore, però di solito acquisto libri di autrici giapponesi (Yoko Saito è la mia preferita).. questa volta invece ho tentato una autrice "occidentale" e sono contenta del risultatoquesto invece è il libro che mi creava più aspettative e chiaramente è quello che mi ha deluso maggiormente... a parte che rispetto agli altri costa di più (quasi 30 euro) si riduce a una serie di schemi per fare tappeti, e la maggior parte sono geometrici e semplicissimi.
Un libro per fare tappeti volevo.. ma questo non vale proprio la spesa.. e pensare che avevo già un bel libro in italiano "Fantasie di pezza" della De Agostini che ho pagato la classica "pipa di tabacco"...
andrà meglio la prossima volta...

8 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Anche io è da un pezzo che acquisto libri solo in rete!
Non è che la cosa mi diverta più di tanto, e la fregatura è sempre in agguato!
Il libro dei pupazzi casca a fagiolo: c'è mio fratello che si è messo nelle orecchie e vorrebbe che io gliene realizzassi qualcuno!
Sapevo di certi pupazzi da fare coi calzini ma non ho trovato nessuna fonte soddisfacente in rete!
Se ti capità di mettere a frutto qualcosa di questo libro sarà cosa buona e giusta! :)
Il libro delle borse è bello già in copertina: e anche da questo spero tu ne tragga qualcosa di speciale!
Buono studio e buon lavoro!

Tilly ha detto...

Avrei un pensiero se ti intressa qualcosa dal libro dei pupazzi con i guanti.. come dici tu la notte porta consiglio.. ci penso su e poi ti faccio sapere..

dany ha detto...

Promette benissimo quello delle borse..anche io ne ho comprati molti in inglese su internet soprattutto di uncinetto..una fregatura perchè non ci sono tanti schemi ma solo le spiegazioni scritte, tipo 1 riga due punti bassi ecc...non ho voglia di perderci l'anima..a quelli giapponesi non avevo pensato..ma dove li posso comprare?
un abbraccio
daniela

orietta.tonoli ha detto...

la rete internet ci dà tante soddisfazioni... ma anche io come te.. adoro i libri stampati!
grazie tilly dei suggerimenti!
Orietta

Scarabocchio ha detto...

OK Tilly!

...e come dice Alessandro quando deve ricordare qualcosa puntandosi l'indice sulla fronte: "pensa pensa pensa..."

^^

Tilly ha detto...

Per Dany
se ti interessano quelli giapponesi torno a suggerirti Picasa, il crochet giapponese è tutto con schemi.. comunque hai ragione.. il migliore è quello delle borse!

AAAAAAAAAAhhhhhhhhhhh mamma renna Oritta è passata di qua!!!!!
(P.S. dovresti tirarmi le orecchie perchè ultimamente sul forum vengo poco.. ma è che ho un sacco da fare.. torno presto!!)

Per Scarabocchio: ho pensato.. ti mando una mail..

orietta.tonoli ha detto...

mamma renna è felice di venire a trovere te...

NICKY ha detto...

Ciao cara Tilly!!!
Innanzitutto buona domenica a te e a tutte le tue amiche del blog!!!
Sono felice di incontrare Orietta!!!Adoro il suo sito e i suoi capolavori!!!
Anche io preferisco di gran lunga la carta stampata!!!Però come dici anche tu, nelle librerie italiane non si trova granchè!!!
Io mi sono appassionata agli amigurumi e non trovo nulla!!!Vorrei acquistare qualcosa su etsy, secondo te è una buona fonte per comprare ?
Ti abbraccio cara Tilly e ti mando un bacione!!!