martedì 24 marzo 2009

La borsa "pezzotta"

Qualcosa alla fine ho foderato, e questo è uno dei miei tipi preferiti di borsa, la borsa "pezzotta" (avete presente quei tappeti da cucina fatti di stracci multicolori?).
La forma è super semplice, la particolarità della borsa è data dalla lavorazione: in questa ho lavorato insieme tre diversi filati di cotone, usando però sempre il blu scuro e cambiando gli altri due prima uno e poi l'altro ogni due giri circa... un pò di verde.. poi un pò di beige.. e poi blu e turchese e c'è persino del marrone..
in questo modo ho finito un sacco di gomitolini avanzati da altri lavori (un maglioncino, una sciarpetta, o filati che mia mamma mi dà quando non sà più che farne)
ho usato persino del buclè verde "fosforo" in cotone (quello delle righe chiare), che all'uncinetto sarebbe inlavorabile, usando il trucco di unirlo al filato blu (trucco ispirato gentilmente da Mariella del forum di Con le mani).
Il filato blu ha aiutato l'uncinetto a scorrere e voilà

non è comunque il mio primo esperimento del genere, in questa il filato guida era un azzurro polvere scuro, e avevo inserito anche molto rosa

passando invece al giardinetto.. mmm come sono seriosa questa sera.. penso che mi stia venendo una bella influenza intestinale.....
comunque anche se a noi sembra tornato il freddo volevo farvi notare che la lavanda ha ripreso a crescere (si notano le punte verdi?)
i gigli stanno cercando di spuntare..
mentre i tulipani sono già belli che sbocciati...
e ora vado a nanna... speriamo che i malanni che mi sento siano tutta "impressione"!!!!!!!

14 commenti:

Rosi Jò ha detto...

brava Tilly, le borse nella loro semplicità sono mole belle.
E' interessante la tecnica che hai usato per combinare i colori e i filati. La borsetta rosa è deliziosa. Complimenti. Purtroppo anche qui nelle Marche è un freddo cane e non ci possiamo godere questi fiori primaverili.
Un abbraccio Rosi

Paola ha detto...

bellissime queste borse.... ogni volta che le vedo mi vien voglia di imaprare a unicnettare....
Buona notte e vedrai che i malanni sono solo impressione!!!
Ciaooooo
Paola

dany ha detto...

Mi raccomndo non permettere ai malanni di prenderti, corri più forte... inutile dire che le borse le adoro soprattutto quella col rosa.. ma il manico come l'hai fatto???
La lavanda....che invidia....per i gigli dovevi mettere le freccine perchè non ho capito dove spuntano..ma non ti preoccupare sono io che sono una capraaaa..
un abbraccio

i dolci di laura ha detto...

proprio belle le tue borsette! bravissima!

NICKY ha detto...

Complimenti cara Tilly!!!
Trovo le 2 borse fantastiche!!!
Vedi pian piano stai foderando tutto!!!
Vedrai che i mali che senti sono legati alla stagione...passeranno con l'arrivo della primavera e tornerai a stare alla grande!!!
Un abbraccio by Nicky

CLAUDIA ha detto...

Ciao Tilly, beh, che dire, queste borse sono .... splendide!!! E poi, il fatto che si recuperi del materiale che altrimenti rimarebbe li per molto, le rende ancora più affascinanti. Mi piace questo recupero cretivo!!!

Ciao e a presto
Claudia

Cristina ha detto...

molto originali queste borse!brava tilly..begli abbinamenti di colore!

Scarabocchio ha detto...

Meno male che è pezzotta e non pezzotto (da noi ha un losco significato!) ;)

Allora? Quei sintomi erano impressioni o...

:)

Susy ha detto...

o mamma mia...
avevo visto la pezzota in blu e già mi era piaciuta ma anceh la versione "rosa" è uno spettacolo.
mi piace molto e come ti avevo già accennato anche questa cosa di lavorare i fili insieme è bella, devo provarci... mia nonna lo faceva sempre e infatti i risultati sono sempre originalissimi (ma anche utili!) ciao Tilly sei forte!

Recuperando ha detto...

Tilly
lo sai che le tue borse mi piacciono molto?
Sei veramente brava e poi ne realizzi una dietro l'altra...ma come fai? Io non ci riesco!!!!

Tilly ha detto...

Per prima cosa grazie a tutte tutte..

(Recuperando - Laura) quella delle borse è una passione che mi è venuta così, me ne serviva una, ero in ferie dai suoceri e in realtà erano anni che non uncinettavo e mi stavo annoiando, chissà quanto durerà..

(Paola) io uncinetto da quando avevo circa 7/8 anni, e se vuoi provare è un bellissimo antistress, però ognuno ha i propri,

(Dany) per esempio ho visto che la pittura ti ha "attaccato" molto bene!!
P.S. i gigli che spuntano sono quelle cose marroncine scure, tipo carciofetto, e sono i miei preferiti, i gigli regali
P.P.S. metterò il tutorial dell'ultimo manico nell'altro blog..

(Rosi Jo - Susy - Cristina - Claudia) la combinazione dei filati è la cosa più divertente ed estemporanea, ne usi uno e poi ti sbizzarrisci così, di volta in volta accostando e appunto recuperando..

(Nicky e Scarabocchio) per fortuna comunque i malanni erano passeggeri.. sarà che oggi dovevo andare dal dentista.. saranno state cose psicosomatiche
P.S: ma cos'è un pezzotto?

e aspetto che prima o poi Susy tu mi faccia vedere i lavoretti di tua nonna!!

Scarabocchio ha detto...

Tilly, a Napoli il "pezzotto" è una qualsiasi cosa contraffatta, un falso (non sempre d'autore), una copia dall'originale... insomma una cosa fuorilegge!
;)

Orogona ha detto...

sono bellissime tutte e due ma quella con i colori più chiari è la più carina perchè ricorda i colori dolci dei primi fiorellini di primavera!
sei bravissima!
bacioni

Valentina ha detto...

Quella rosa in particolare è bellissima; sei molto accurata nel lavoro, i tuoi prodotti sono molto raffinati; come mi piacerebbe una borsina fatta da te con colore predominante nero...e un'altra rossa (mi piacciono i colori vivaci, sì).