martedì 21 aprile 2009

Rinforziamo il fondo...

Per questa borsa.. (qui il particolare di un tascone)
ho deciso di cercare di rinforzare il fondo.
L'esperimento l'ho fatto anche qualche tempo fa utilizzando del plaxiglass, ma è un materiale non molto adatto perchè è facile a spezzarsi.
Questa volta invece ho provato questo foglio plastico (che viene utilizzata nell'industria) formato di due strati, uno sopra e uno sotto, e in mezzo delle "bolle", il tutto abbastanza rigido.
Volendo penso che avrei potuto usare anche un foglio plastico di onduline (non sò come si chiami precisamente il materiale che si usa per fare le borse di plastica da ufficio).
Una volta preparata la fodera della borsa ho tagliato il materiale plastico in un pezzo della stessa forma del fondo
e ho tagliato un pezzo di stoffa di dimensioni un pò più grandi, circa 2 centimetri tutto intorno. Quindi ho attaccato questo doppio fondo di stoffa sul fondo e sul retro della fodera e vi ho inserito dentro il pezzo plastico.. detto così sembra semplice ma è stata una faticaccia...
i bordi di tessuto in più sono stati ripiegati e appuntati con un puntino, in modo che il pezzo in più non facesse rigonfi strani,,,
tutto il "brutto" della fodera e del doppio fondo è rimasto fuori, così che dalla parte che a fine borsa sarà visibile tutte le cuciture non si vedano..
All'inizio avevo pensato di posizionare il fondo rigido semplicemente tra la borsa e la fodera, ma le cuciture si sarebbero viste e così per ora questa è la migliore soluzione che mi sia venuta in mente..

11 commenti:

Geanina Codita ha detto...

Salve,
un interessante blog con belle immagini e testo che riesce ad affascinare attenzione. Grazie.

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

mmmmmhhhhhh..... penso che potremmo brevettare la cosa....!!!

Germana ha detto...

Grazie per il consiglio sul fondo, in effetti pur avendo fatto diverse borse, non so ancora cosa utilizzare.
Ho visto pure che per i manici utilizzi il cordoncino da merceria, io invece uso la corda (ce ne sono di varie misure) che compro in ferramenta.
Un caro saluto
Germana

Tilly ha detto...

Hai proprio ragione Germana, anche la ferramenta o il brico sono posti dove trovare del materiale molto interessante: corde, moschettoni, spago..

Susy ha detto...

non male questo fondo! ;)

CLAUDIA ha detto...

Cara Tilly, questo sistema sembra funzionare ma forse é un po' laborioso, da quello che leggo. Io avevo fatto una borsa e per irrigidire il fondo ho fatto così: ho ritagliato un pezzo di cartone abbastanza rigido della misura del fondo della borsa. Poi ho preso un pezzo di stoffa della fodera interna tagliando ca. 2 cm in più per ogni lato (es. fondo 8x25 cm di cartone, stoffa 12x29 cm). Ho poi appoggiato il cartone sul rovescio della stoffa, ho spalmato un po' di colla bianca con un pennello lungo il bordo del cartone e ho incollato così la stoffa sul retro del cartone, rivoltandone i bordi. Alla fine ho inserito il mio fondo all'interno della borsa. E' un sistema veloce, pulito, non bisogna cucire e non si vede, in quanto é dello stesso colore della fodera. Magari ti può servire!!!

Cari saluti.
Claudia

Tilly ha detto...

L'idea effettivamente non è male.. l'unico problema è che io voglio lavare tutto, anche le borse e non sò se colla e lavaggio siano compatibili.. però terrò il sistema in mente, prima o poi potrebbe tornarmi utile.. grazie!!

Kyoko ha detto...

molto interessante questo sistema! Anch'io preferisco la plastica al cartone per eventuali incontri con l'acqua :) Posso chiederti dove si acquista questo materiale plastico di cui parli?

Tilly ha detto...

Grazie!
Per rispondere alla tua domanda il materiale viene usato da alcune ditte per spedire i propri lavorati e dopo quest'uso verrebbe gettato via. Però è decisamente simile al polionda che viene usato per fare le cartelle, e se non sbaglio si trova in vendita anche in lastre al Brico.

Tilly ha detto...

Grazie, sei molto gentile.. comunque questo è un materiale di recupero... ti consiglio quindi di provare con il polionda che si trova in lastre al Brico.. è quello che serve per fare le valigette insomma... penso che possa funzionare bene

Kyoko ha detto...

Grazie per la dritta! E a questo punto ti devo fare un'altra domanda: come lo tagli? Con il taglierino ce la faccio?