venerdì 12 giugno 2009

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali sono curiosi.. ovvero sono quella cosa in base alla quale per curarti una cosa di media entità di viene un malanno di discreta o anche grande entità..
Tu prendi la scatola del tuo bel medicinale, apri il suo bugiardino (non saprei proprio dire perchè si chiami così, a me non sembra che la parola "bugiardino" evochi qualcosa di positivo).. comunque dicevo ti fai una esaustiva lettura di tutte le disgrazie che ti possono venire in forma meno frequente, frequente o praticamente con probabilità al 100%.. e anche se lo leggi che succede?
Tanto il medico quello ti ha ordinato, se voleva ordinarti qualcosa di meno problematico in tema collaterale te l'avrebbe ordinato già in prima istanza, e la lettura del bugiardino serve solo a deresponsabilizzarlo nel caso che ti venga il predetto accidente..
Ora io le uniche possibilità che riesco a immaginare consistono o nel cambiare medico (io ci ho anche provato ma le cose non sono cambiate di molto) o nel decidere di preferire il noto (malanno) all'ignoto (malanno), magari con in sfondo la voce del medico che ti avverte che se non ti curi non potrai che peggiorare.. tiè!!
Ma a parte le mie personali magagne quello che mi imbestia è che mia mamma, operata per cataratta, a distanza di due mesi non ha ancora recuperato la vista e soffre di disturbi non da poco, non riesce più a leggere, non riesce più ad uncinettare, fa fatica a stare ad occhi aperti più di un tanto.. e tutto quello che ci viene detto, visita dopo visita, è che deve pazientare... praticamente per curare la perdita della vista a causa della cataratta ha perso - speriamo solo per il momento - la stessa...
alla faccia degli effetti collaterali..

5 commenti:

Rory's Bijoux ha detto...

Cara Tilly, gli effetti collaterali sono veramente una brutta cosa! (te lo dice una che circa un anno fa se li è beccati!!!).
Per la cataratta mia nonna è guarita nel giro di un mese, però gli effetti di cui tu parli non li ha avuti ne lei e nemmeno l'altra nonna.
Speriamo si riprenda presro!.
Fiori stupendi!!!.

Katya ha detto...

Di solito non lascio commenti su ogni blog che visito,anche perchè sono tantissimi, ma qui non posso farne a meno. Davvero complimenti sia per come scrivi che per i tuoi lavori.
Ciao. (Katya)

Scarabocchio ha detto...

Non sapevo che il foglietto delle istruzioni dei medicinali si chiamasse bugiardino!
Io lo chiamerei più "jettatorino"!

Ma cos'hai dato alle tue piante (bellissime!)??? Anche per loro effetto collaterale??? Perchè sono tutte riverse da un lato?

La storia di tua Mamma non mi piace: no, davvero non mi piace!
E mi fa rabbia!
>:-(

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

Ciao Tilly, intato auguri per tutto.... e per tua mamma speriamo che passino i disurbi il prima possibile!!! sai cosa penso?? siamo tutti un po cavie.... purtroppo se abbiamo bisogno di cure siamo nelle mani dei medici! dobbiamo fidarci della loro diagnosi e delle loro cure!!!
Bellissimi i fiori delle tue piante grasse durano un giorno solo vero???

Tilly ha detto...

Grazie a tutte per la comprensione..

(Rory Bijoux)è capitato anche a te qualche effetto collaterale? E d'altronde con tutte le controindicazioni della medicina olistica come potrebbe essere altrimenti?? Prima o poi...

(Scarabocchio)
http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=6884&ctg_id=44
o meglio se fai una ricerca su google con la parola bugiardino ecco una esauriente serie di teorie sulla sua origine..
I fiori sono riversi verso la luce, il mio giardinetto è talmente piccolo che sono a bordo portico, e se ne accorgono.. eccome!!

(Paola) Hai proprio ragione, più i fiori delle grasse sono grandi meno durano.. per l'aspetto medico comunque le mie esperienze non sono state positive nè per le diagnosi nè per le cure.. ho dovuto penare anni sia per le une che per le altre..

E per finire grazie Katya per aver lasciato un gentilissimo commento.. spero che tu passi ancora di qui.. a presto!!