sabato 1 agosto 2009

Frangette

Oggi 1° agosto un lavoretto facile facile... lo so che nel post precedente avevo parlato di quadretti , ma.. sarà per una prossima volta, anche perchè stavo facendo i quadretti che mi è venuta voglia di fare anche qualcosa altro.
In una delle mie precedenti borsette - quella nera che in fotografia non si vede quasi per nulla - avevo usato delle frangette che, appunto, non si vedevano....
Le frangette sono semplici, anzi semplicissime.
La base sottostante in questo caso è un giro di punto basso; ogni frangetta è così fatta: 1 punto bassissimo e un certo numero di catenelle (il cui numero varia a seconda di quanto lunga vogliamo sia la frangia - in questo caso 21 catenelle)
sulle catenelle si fa una fila di punti bassissimi (20 in questo caso) e alla fine ci si ricollega al corpo borsa puntando l'uncinetto sul primo punto basso disponibile facendoci sopra un punto basso.
chiaramente le frange sono intercalate da punti bassi...
l'effetto finale di un giro è il seguente..
Le opzioni a questo punto sono due: o si opta per un solo giro (però in numero decisamente maggiore a quelle che ho fatto io), oppure si fanno più giri di frangette intercalate da uno o due giri di punti bassi.. una cosa comunque è certa... queste frangette sono facilissime, ma ci vuole un sacco di tempo per farle!!

5 commenti:

wonder perlina ha detto...

Che pazienza infinita! il risultato è di grande effetto. Ma non eri al mare?

Tilly ha detto...

Hai centrato il punto.. per fare un giro ci metto due giorni perchè annoia un pochino tanto!
Il mare deve aspettarmi ancora.. sono in ferie ma per ora ancora a casa (al mare faccio solo una settimana) e questo sarà un periodo di grandi riordini e lavoretti vari!

Scarabocchio ha detto...

Sfiziose!
Se ne fai di più lunghe e di più ravvicinate puoi farci anche le treccine!
:P

Tilly ha detto...

Infatti questa è una delle opzioni per il manico.. una bella treccina.. solo un pò più grossa.. ma ci stò ancora pensando!

leideedisusy ha detto...

infatti una idea semplice ma di bel effetto! brava Tilly!