lunedì 24 agosto 2009

Giochino

Confesso che in genere di solito non partecipo a giochi vari, comunque questo mi sembra carino e molto semplice e visto che Froda
me l'ha passato ve lo rilancio..

Bisogna prendere il libro che si stà leggendo, andare a pag. 161 e riportare quanto scritto nella quinta riga e infine passare il gioco ad altri cinque amici del blog.

Il libro che stò leggendo.. ohibò.. io non stò leggendo alcun libro!!!

Ovvero ho letto tanti ma tanti ma tanti libri in vita mia ma ormai leggo solo manuali: uncinetto, cucito, patchwork, giardinaggio, videogiochi..

Terribile!! Ma non voglio mentirvi...

Allora la mia prossima lettura sarà la guida ufficiale di Resident Evil (il gioco nr. 5 gli altri li ho già tutti e fatti tutti, mi manca da fare lo Zero ma ce l'ho)..
"Questi trofei vengono sbloccati nel corso dell'avventura indipendentemente dal livello di difficoltà selezionato."

Vi suona noioso? Io vado matta per le guide, ne ho 20 (e cito solo quelle rilegate, dovessi dire quelle tratte da internet starei ancora contando)... la terz'ultima che ho acquistato ha 337 pagine e mi fa effettivamente un pò soggezione.. eh sò passioni...

Comunque faccio una piccola modifica al gioco.. se a qualcuna piace è libera di farlo, magari lascia un commento sotto e prosegue sulla medesima strada... tanto fa ancora caldo... uncinettare è così difficile!!!

sabato 22 agosto 2009

Noi e gli altri

L'uomo in generale divide l'umanità in gruppi, di solito due e sempre contrapposti: uomini e donne, tifosi della cotal squadra di calcio e il resto del mondo, settentrionali e meridionali, italiani e stranieri e così via..


Reduce come sono da una settimana di vacanza al mare in caravan ho potuto testare direttamente il concetto di nord Vs sud .. e quest'anno una cosa è certa.. all'interno dei nostri connazionali non vi era alcuna differenza tra nord e sud, tra la famiglia vicentina con padre bestemmiatore, madre che apostrofava con stupido e deficiente il più piccolo della famiglia, figlia di 12/13 anni che intercalava citando attributi che natura non le ha dato e bimbo suddetto che per passare il tempo tirava pallonate ovunque, e il gruppo delle 4 famiglie meridionali, sicuramente tutte imparentate tra loro, di cui mi sono persa il parlato - un idioma assolutamente incomprensibile - ma non il rumore a tutte le ore del giorno e anche di alcune notti..


Sarà stato anche il caldo di quest'anno, che ci ha costretti in caravan (fortunatamente con l'aria condizionata) per la maggior parte del pomeriggio, sarà stata la terrificante invasione di zanzare fameliche refrattarie anche al classico zampirone (ho dei "becconi" trattati con pomata antistaminica e ancora grandi come 1 euro), che rendevano inagibile ogni luogo appena calavano le prime ombre della sera...

insomma sarà stato tutto questo ma è stato uno di quegli anni in cui non vedi quasi l'ora di tornare a casa..
unica cosa positiva sono andata un pò avanti (ma non troppo) con una borsetta...

giovedì 13 agosto 2009

CI RIVEDIAMO TRA QUALCHE GIORNO...

Passerò qualche giorno al mare.. e mi porto dietro una borsina da finire, che se viene come dico io sarà il premio per il concorsino di settembre... chissà che sia la volta buona!!!
a presto....

sabato 8 agosto 2009

Videogiochi: sesso soldi e sedano...

Visto che tanto il 90% delle persone in questo momento è in ferie, e comunque ha chiuso il blog e internet, e quindi nessuno leggerà questo post, ho voglia di sbizzarrirmi con una riflessione sui videogiochi e in particolar modo un videogioco in particolare..
Il prodotto in questione si chiama... beh non sò mai se citando qualcosa si viola qualche legge sul copyright, quindi non citerò il titolo (anche se ho messo un bel discorsino a riguardo con aggiunta di disclaimer..).. diciamo che si chiama X, ed è un gioco di ruolo.
Il gioco di ruolo per chi non lo sapesse è una bella avventura di fantasy o fantascienza in cui nel 99% dei casi avete il compito di salvare il mondo, il mondo del videogioco, comunque si chiami, Avalon, Gaia e così via...
Nel corso degli anni ho assistito ad una continua evoluzione di questi mondi, soprattutto si è evoluta la possibilità di interagire con l'ambiente circostante e i personaggi non giocabili per dare al giocatore la sensazione di "vivere" veramente l'avventura.
Ma nel gdr che stò facendo adesso sono stati raggiunti dei risultati davvero grotteschi..
A parte l'avventura vera e propria, il percorso per salvare il mondo insomma, l'interazione di cui sopra ha come punti fermi quei tre concetti.
Prima che qualcuno pensi male (potrete pensare male più avanti) il sedano è proprio sedano, ovvero uno dei cibi che potrete somministrare al vostro eroe - e.. oh che bello... in questo vg si possono finalmente indossare anche i panni della eroina - .. quindi dicevo... alla vostra eroina, quando necessario, per farle riguadagnare punti salute, potrete dare del cibo di varia natura: carne, pesce, bevande alcoliche e non e verdura o frutta.
A seconda di cosa le darete da mangiare la vostra alter ego si "allargherà" notevolmente, ovvero diventerà grassa senza alcun ritegno.. le uniche cose non ingrassanti mi risulta siano: sedano, carota e mela.. e anche se le farete fare poi "movimento" ovvero la manderete in combattimento sempre grassa rimarrà..
Un bell'inno all'anoressia non c'è che dire... e non ho ancora detto che solo chi mangia sedano e simili è anche puro (uno dei valori misurabili in base alle vostre azioni).
A farla ubriacare non ho ancora provato.. è che con la purezza alta si guadagna visivamente una bella aureola.. (o con la corruzione le corna.. ma queste mi piacciono meno..).
Passando al secondo concetto i soldi restano uno dei più potenti motori del mondo, anche dei mondi fittizzi.. infatti dovrete lavorare per ottenere denaro da investire nell'acquisto di case da affittare, potrete decidere se alzare o abbassare gli affitti (e guadagnarvi la benevolenza degli abitanti delle varie città), potrete comprare degli esercizi commerciali e alzare o abbassare i prezzi.. e avrete bisogno comunque di soldi per acquistare abiti, equipaggiamento, cibo e libri di varia natura... ma qui insomma non c'è nulla di nuovo... ogni rpg ha il suo conio, i suoi negozi, i suoi alberghi..
Il concetto n. 3 è invece da spanciarsi.. se nei vg il tema della violenza viene da anni e anni seppur dibattuto ma comunque passato per lecito (diciamo che comunque è meglio prendersela con degli zombie che con degli umani o addirittura dei passanti innocenti) questo terzo invece..
intanto più sarete eroiche più la vostra fama crescerà.. con più fama succederà che appena entrate in una città tutti i maschi presenti cominceranno a gruppi di 3 o 4 a seguirvi e a farvi proofferte amorose del tipo.. ma lo sai che questa sera ho mangiato ostriche?e tu lo sai cosa significa .. ma perchè non andiamo a fare quattro salti insieme.. ma sei splendida, perchè non andiamo in qualche posticino a conoscerci meglio? e amenità similari..
Se poi per un qualche motivo rivolgerete a qualcuno di questi qualche apprezzamento (l'ho fatto con un negoziante di balestre nel tentativo di fargli abbassare i prezzi), non ve lo toglierete più di torno.. e le sue intenzioni passeranno direttamente sul versante matrimoniale, con tanto di richiesta di anello, casa matrimoniale e mantenimento relativo (anche se siete una donna)..
Per inciso ho scoperto leggendo la guida che si possono tenere in piedi anche più menage matrimoniali (l'importante è non far incontrare i coniugi e mantenerli felici spendendo soldi per il budget casalingo).. per quel che mi riguarda non saprei proprio come si fa.. a un certo punto ho dovuto sposarmi per finire una quest, ma dopo poche ore mio marito ha divorziato perchè affermava che lo trascuravo (infatti per essere felice vostro marito vorrà ricevere da voi regali ..e dulcis in fundo fare anche del sesso.. (in vendita si trovano pure mezzi anticoncezionali) ).
Non che la cosa mi scandalizzi.. più che altro la trovo ridicola e soprattutto noiosa..
il triste è che si tratta di un vg di ultima generazione.. in un vg del 2006 avevo la possibilità di suonare 3 o 4 strumenti, in un altro del 2006 della Quantic dream dovevo prestare attenzione alla salute mentale del protagonista, accusato di un efferato omicidio.. e se anche qui si vede del sesso resta memorabile la scena in cui ci si trova in un manicomio criminale e improvvisamente si aprono le celle dei detenuti...
insomma non perchè una cosa è nuova è altrettanto vero sia bella e soprattutto veramente innovativa..
per finire informo chi lo volesse sapere che dietro a ogni scatola di vg ci sono i sistemi di identificazione circa i contenuti del vg stesso, e che il numero indica l'età minima che preferibilmente dovrebbe avere il fruitore del vg, in relazione però ai contenuti e non alla difficoltà del gioco..
per maggiori informazioni consiglio di dare un'occhiatina a www.pegi.info

lunedì 3 agosto 2009

Borsa all'uncinetto in lana infeltrita "avanzini"

Qualche tempo fa (a marzo) avevo iniziato una nuova borsa.. ma una volta fatto il pezzo principale mi era mancata l'ispirazione per finirla..
sarà sicuramente il fatto che sono in ferie, ma qualche idea mi è venuta e devo dire che sono molto contenta del risultato.. Quello che mi piace della infeltritura di questa lana (di cui ho fatto scorta un mese fa, poichè il negoziante che me lo vendeva mi ha detto che non ne fanno più) è che i pezzi originari che formano il tessuto, una volta "cotti" formano un tutto unico, e non si distingue più dove finisce l'uno e dove inizia l'altro..
non avevo a disposizione molto.. molti avanzini di vari colori, una discreta quantità di bianco e un gomitolo blu intero (che non ricordo se ho comprato appositamente oppure se avevo già a casa).....
l'uncinettato poi è di una semplicità abissale.. 7 catenelle, 6 punti bassi e dopo 6 giri con gli altri colori ci si gira in tondo facendo 3 punti bassi in ognuno dei 4 angoli..
una volta fatti i quadratini sono stati cuciti insieme.. e quindi dopo la cottura... rivedasi la prima foto!!

domenica 2 agosto 2009

Lavori improcrastinabili..

Di solito la domenica mattina mi dedico al giardinaggio.. a parte le annaffiature giornaliere in una settimana si accumulano montagne di erbacce e foglie secche o magari è il momento giusto per concimare (no concime? no fiori!).
Avevo quasi finito quando ho notato qualcosa di strano nel settore delle sanseverie..
queste sono piante facilissime e che soprattutto necessitano di poche cure, d'inverno inoltre vegetano anche negli angoli quasi bui della casa - che volere di più??
.... ma ci sono dei momenti in cui richiedono prepotentemente la loro dose di attenzioni...
ovvero quando ti avvisano che il loro vaso è diventato decisamente angusto, e tentano di "stapparsi" dal medesimo con le loro sole forze...
lunedì bisogna proprio che faccia acquisti....
Fortuna che sono cominciate le ferie (anche se per il momento solo casalinghe)!!!

sabato 1 agosto 2009

Frangette

Oggi 1° agosto un lavoretto facile facile... lo so che nel post precedente avevo parlato di quadretti , ma.. sarà per una prossima volta, anche perchè stavo facendo i quadretti che mi è venuta voglia di fare anche qualcosa altro.
In una delle mie precedenti borsette - quella nera che in fotografia non si vede quasi per nulla - avevo usato delle frangette che, appunto, non si vedevano....
Le frangette sono semplici, anzi semplicissime.
La base sottostante in questo caso è un giro di punto basso; ogni frangetta è così fatta: 1 punto bassissimo e un certo numero di catenelle (il cui numero varia a seconda di quanto lunga vogliamo sia la frangia - in questo caso 21 catenelle)
sulle catenelle si fa una fila di punti bassissimi (20 in questo caso) e alla fine ci si ricollega al corpo borsa puntando l'uncinetto sul primo punto basso disponibile facendoci sopra un punto basso.
chiaramente le frange sono intercalate da punti bassi...
l'effetto finale di un giro è il seguente..
Le opzioni a questo punto sono due: o si opta per un solo giro (però in numero decisamente maggiore a quelle che ho fatto io), oppure si fanno più giri di frangette intercalate da uno o due giri di punti bassi.. una cosa comunque è certa... queste frangette sono facilissime, ma ci vuole un sacco di tempo per farle!!