mercoledì 1 settembre 2010

Tutorial fodera borsina blog candy

La prima "operazione di fodera" che presento è relativa alla borsina che ho predisposto per il blog candy, ai ferri e dalla forma molto semplice, ovvero a trapezio.

Preso il modello ai ferri avendolo già assemblato - avanti + dietro - l'ho posizionato sopra una superficie morbida cercando di stenderlo nel modo più ampio ma naturale possibile (lo sò che la foto è diffente, infatti ho fatto il contrario ma per fortuna non è successo niente di grave!)

Ho fermato il modello sulla superficie sottostante con l'uso degli spilli
e misurato le dimensioni del pezzo: altezza (32 cm) e le due diverse larghezze della cima (27 cm) e del fondo (36,5 cm)


Presa la stoffa di cotone, che in questo caso specifico era abbastanza sottile, l'ho piegata a metà facendo combaciare le cimose (ovvero avrei voluto farlo....)

Breve parentesi: Le cimose sono le estremità laterali della pezza di stoffa, ovvero i bordi rifiniti della pezza, e la distanza tra le cimose corrisponde alla altezza della stoffa, mentre la lunghezza è quel valore variabile che dipende da quanta se ne è acquistata.

Comunque continuiamo ....
di solito il cotone è un tessuto stabile e piegando la stoffa come detto non dovrebbero formarsi grinze o pieghe ma potrebbe capitare anche il contrario, come sotto



ho cercato quindi di sistemare la stoffa ad occhio in modo che il piegato fosse perfettamente liscio, anche se poi le cimose non corrispondevano più perfettamente (fossero stati pantaloni sarebbe stato grave ma per una fodera si può chiudere un occhio).


Con un foglio di carta traslucida e con i valori ottenuti dalla misurazione sopra ho riprodotto in questa carta il modello della borsa in un unico pezzo comprendente sia il davanti che il dietro (vedi foto successiva)

Sopra la stoffa piegata ho messo il modello in carta in modo che una delle cime del modello fosse parallela alla piegatura della stoffa (o alle cimose se queste fossero state combacianti).

Nota bene: nella foto sottostante la piegatura è a sinistra, le cimose diseguali a destra.. chiedo scusa per la scarsa qualità dell'immagine.

Ho spillato il modello in carta sulla stoffa cominciando dai punti più estremi (vedi foto) per poi proseguire su tutto il pezzo.

Poi con l'ausilio di una matita e di un piccolo righello ho segnato i margini per il taglio della stoffa
(circa 1/2 cm)

Con il filo da imbastire ho contornato il modello in carta, ho quindi tolto spilli e carta

Ulteriore breve parentesi. Questo sarebbe il momento giusto per applicare una tasca alla fodera, ma per non dilungarmi troppo sarà eventuale argomento di altro tutorial (e sempre che la cosa possa risultare interessante..)
Ho chiuso il modello a libro e seguendo come traccia le imbastiture e ho cucito lungo i lati laterali
Era tempo quindi di fare le prove.. ovvero inserire la fodera nella borsa ai ferri e dare un'occhiatina per verificarne le misure e stabilità.

Poichè ho preso le misure "integrali" della borsa ai ferri, e quindi fodera e borsa ai ferri sono eguali è probabile, anzi certo, che la fodera sia grandina rispetto alla bisogna.

Con questa prova ho verificato quanto fosse l'eccesso, quindi ho tirato nuovamente fuori la fodera e ripetuto la cucitura su uno dei laterali spostandola per quanto necessario verso il centro... se la diferenza fosse stata molta avrei diviso l'eccesso tra entrambi i lati.

Riguardando la foto soprastante infatti la tasca non risulta più perfettamente centrata (ma è una fodera e la cosa non è grave).

Per quanto riguarda la verifica della stabilità ho spillato anche i manici... sembra che cada bene!
Ho tolto la fodera dalla borsa e misurato con precisione dove posizionare i manici (due manici in plastica rigida con piccolo "avvio" in canetè doppiato) Cucito i manici alla fodera come da foto

Inserito nuovamente la fodera nella borsa e fatte combaciare le estremità sia della fodera che della borsa (i laterali insomma!)
nonchè il punto centrale
spillato queste posizioni distribuendo eventuali differenze rimaste tra la borsa ai ferri e la fodera nei punti tra questi

Cucito a mano la fodera alla borsa sottostante
ma per fare le cose ancor più carine ho cucito (sempre a mano) e sopra questa cucitura, una fettuccia di canetè (lo stesso che è stato utilizzato per i manici),

in modo da rifinire maggiormente la borsa, e dando una maggiore stabilità alla cima....
a pensarci bene quindi quella che si tiene in mano è una fodera in cotone a cui stà attaccata una borsa ai ferri... non è buffo?
E con questo chiudo il tutorial fodera che non comprenderà chiusura nè il fatto a maglia, augurandomi che non sia stato troppo noioso... chi volesse avere l'eventuale possibilità di verificare con mano il progetto... potrà iscriversi al candy!

(scadenza 15 settembre)

13 commenti:

Anonymous ha detto...

bellissima....e bravissima. Dove hai comprato i manici? Ciao e grazie Elena

Tilly ha detto...

Grazie a te per il gentile commento!
I manici li ho acquistati ad uno stand della fiera Abilmente (Vicenza), però ne puoi trovare in vendita in rete.
Al momento mi verrebbe solo da suggerirti
http://www.agomago.it/
ma sicuramente ce ne sono in giro tantissimi altri.. (e di vari prezzi, il che non guasta!).

Froda ha detto...

Grazie per i consigli!!!!
Alcune cose le faccio come te, per altre... ho ancora moooolto da imparare! =D Devo mettermi al lavoro ;p

wonder perlina ha detto...

Non ho parole, questo tutorial riuscirebbe a far cucire anche gli assolutamente arruffoni del mestiere. ciao e grazie

Tilly ha detto...

grazie ragazze! sono contenta vi sia piaciuto!

bilibina ha detto...

Ciao Tilly e grazie per questo utile e bellissimo tutorial! Sono contenta che le mie collane riciclose ti siano piaciute, e sì, il mio micio è proprio un tesorino! un bacio e a presto
Carmen

Creazioni Emanuela.D ha detto...

ciao!Tilly sei un tesoro grazie x le tue preziose spiegazzioni ,devo inparare molto!!! Io non sono una cima x il cucito!!!Bellissima !!!!Buona settimana!!!!Bacioni!!!!

Roberta Granada ha detto...

Oi amiga , adoro passar por aqui, sempre tem muita coisa bonita, parabéns, beijokas...
http://agulhaetricot.blogspot.com
http://agulhaetricot.com
http://titacarre.elo7.com.br

kasthurirajam ha detto...

beautiful tutorial.

Claudia ha detto...

Grazie mille per il tutorial...mi chiedevo appunto come fare a cucire una fodera per borse all'uncinetto e a maglia...meno male che ho trovato il tuo, che è chiaro e semplice!
Claudia

Elisa2011 ha detto...

Tutorial perfetto, bravissima!!!

annapaola ha detto...

bellissimo blog e... posso aggiungerti al mio???
merci
annapaola

Susy ha detto...

Bellissimerrima Tilly!
Un Signor tutorial davvero, molto istruttivo e semplice da seguire.
Che filo hai usato per cucire la fodera al lavoro a maglia? Normale cotone da cucito o un filo tipo nylon o simili?