domenica 10 ottobre 2010

Tilly, il mal di testa e il kaotico kaos

Sono già due settimane che passo la domenica con il mal di testa... che palle!!!
Parte è causa dell'autunno e delle nuove temperature, parte del nervosismo continuo.. vado al lavoro e mi sembra un disastro, accendi la tv e ti sembra un disastro, leggi un giornale e ti sembra un disastro....
Solo sabato mi è sembrato in controtendenza: sono uscita con il signor Notaio per fare qualche acquisto e c'era in giro un mare di gente che spendeva e spandeva come non avessero alcun pensiero al mondo...
mah.. chi ci capisce qualcosa...
Intanto miei lavoretti ne risentono non poco e la lista delle cose da fare invece aumenta in maniera terrificante... dovevo fare un cappellino per mia cognata con lo scaldacollo, e io che mi invento? Che le faccio anche la sciarpa, perchè ho preso della lana in più e già che ci sono... già che ci sono un piffero!!!!
Tra l'altro mi è venuta l'idea di provare un nuovo modello sul quale non sono per nulla sicura... (chi volesse aguzza gli occhietti e sbircia il kk di sotto e tenta di individuare l'esperimento!!!)

Un classico comunque delle giornate del mal di testa è il giardinaggio... pensate infatti che i miei siano di quelli che beneficiano di una dormita o comunque di una bella posizione distesa a letto??
NO!
Quando ho mal di testa io cammino, giro, mi remeno per casa anche tutta la notte mentre il signor Notaio dorme il sonno del giusto, all'occorrenza mi taglio le unghie (mi è capitato di tagliarmi anche una giacca), piego le maglie del bucato, porto in casa le orchidee,
le sanseverie


e all'occorrenza le taglio in questo modo inverecondo, altrimenti neanche mi entrano per la porta di casa...
non che oggi comunque sia stato peggio del solito... statisticamente diciamo anzi che è andata meglio del solito... però stasera il mio umore non è il massimo...
si capisce?

10 commenti:

letizia ha detto...

Come ti capisco...ieri ho avuto un attacco violento avrei sbattuto la testa al muro pur di stare bene.
Spero che vada un pò meglio, ti auguro una buona giornata per domani ciao Leti

Alice ha detto...

ahahahah, perfortuna non sono l'unica che ha la sindrome della domenica... progetto tutta la settimana cosa fare e taccccccc ecco, sabato pomeriggio inizia il raffreddore con la febbre. Mah, vallo a capire!
Strabaciotti

chiara ha detto...

Non ti consola, non consolerebbe anche me, eppure questo periodo, però ciclicamente al cambio di stagione mi succede, anche senza mal di testa, mi sento come te.
Non riesco a farmi andare bene niente, ogni cosa mi fa confusione, non mi sento al solito.
Io spero che passi, come il tuo mal di testa.
Spero.
Non serve, come dicevo, ma hai tutta la mia solidarietà.
Un saluto.

Monica ha detto...

Cara Tilly... hai bisogno di una vacanza... di quelle vere, non a casa, ma via, al mare, in montagna, al lago... se ti servono idee, scrivimi! Un abbraccio, Moni

Froda ha detto...

Mi spiace per il mal di testa! Spero passi presto! =(
Un abbraccio

Tilly ha detto...

Grazie ragazze, siete carinissime!!! per fortuna comunque oggi che è lunedì.. niente mal di testa!!

bilibina ha detto...

Ciao Tilly, un abbraccio e buona serata!
Carmen

Susy ha detto...

ciao Tilly!

Resisti al mal di testa ti prego! Hai ragione in questo periodo sembra tutto un disastro in tv (e forse lo è) ma guarda quanto siamo straordinari... riusciamo a ritrovare la leggerezza con poco. Non è così?
Smack!

wonder perlina ha detto...

beata te, io quando ho il mal di testa devo stare a letto, al buio e senza rumori. che belle quelle sanseviere. caio

Scarabocchio ha detto...

Mi ero persa questo post!
Io il malditesta devo combatterlo per forza con pesanti bustine di antidolorifico e debbo necessariamente dormirci sopra, anche solo per una mezz'oretta sennò non funziona!
Fortunatamente ne soffro di rado ma quando arriva... uuuuh divento una bestia feroce!

Anche mio padre ha la tendenza del mal di testa domenicale.
Credo sia solo per via del diverso ritmo imposto da una giornata di riposo: il nostro fisico è assuefatto da 6 giorni di stress continuo e quando al settimo giorno può darsi una calmata, invece di approfittarne si esalta ancora di più!
Infatti la domenica, dormendo quel paio d'ore di più, mi sveglio sempre gonfia, intorpidita, stordita, incazzata nera!
E inevitabilmente la maledico!