venerdì 3 dicembre 2010

Copertina all'uncinetto

Ho approfittato di questa settimana a casa dal lavoro causa faringite per finire finalmente questa copertina di quadrati iniziata un sacco di tempo fa.
In realtà quando la iniziai doveva essere un maglione.. perchè la qui presente uncinettatrice si illude spesso di poter fare di tutto con il super attrezzo, salvo poi accorgersi puntualmente che così non è... o meglio... magari un maglione avrei anche potuto farlo con questi quadretti, ma non sarebbe stato morbido e avvolgente come quello che si ottiene con i ferri e quindi...
Quindi con l'aggiunta di qualche (eufemismo) altro gomitolo e un pò (altro eufemismo) di tempo in più è diventato una copertina tipo plaid

per il letto che uso in caso di malattia (ovvero adesso) oppure per quelle volte in cui il signor Notaio vuole uno spessore di coperte decisamente diverso alla quantità a me indispensabile (cosa che succede praticamente sempre).

Certo di fronte a certi lavori e a certi costi che comportano questi lavori mi domando se ne valga la pena... ma francamente sono convinta di si...

Avessi dovuto solo comprarla, una copertina, mi sarei divertita molto meno...

21 commenti:

Patrizia ha detto...

E' una copertina veramente bella! Non oso pensare a quanto lavoro ci sia voluto per farla, però il risultato è ottimo. Bravissima.
A presto
Patrizia

Alice ha detto...

Ciao donna sbionica, bellissima e tenerissima questa copertina. Lasciando perdere il costo lana-tempo, vale sempre la pena di fare cose del genere: ma vuoi mettere l'orgoglio di dire "l'ho fatto io!"?
Strabaciotti

ornella ha detto...

E'una bella copertina... e sono davvero convintissima che NE VALGA SEMPRE LA PENA, perchè in realta' noi li chiamiamo LAVORI, ma sono PASSATEMPI, CREAZIONI, ESPRESSIONI delle nostre EMOZIONI:
Un abbraccio ornella

bilibina ha detto...

Ciao Tilly, la copertina è bellissima! Io sono un po' "allergica" ai lavori lunghi e ripetitivi..certo che il risultato ripaga! Un abbraccio e buon w-end
Carmen

Andreina ha detto...

mi piace.........bello l'abbinamento dei colori!!!!!

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

a me piace molto!!! e poi... si sa che a volte, economicamente parlando, converrebbe prendere cose già fatte.... magari made in cina... ma vuoi mettere la soddisfazione di una opera unica, personale e tutta made in italy??? ... direi che non c'è paragone!!! dovremmo incominciare a rifletterci su un po tutti!!!
l'epoca dell'usa e getta e del consumismo deve lasciare il passo all'oggetto più costoso, ma che di qualità e durata non ha paragoni.... com'era qualche anno fa!!!

Tilly ha detto...

Un grazie complessivo a tutte voi!!

(Patrizia)diciamo che non ricordo neanche più quando l'ho iniziata..

(Alice)è proprio vero.. una volta completato qualche bel lavoretto poi guardarlo fa proprio bene all'umore!!

(Ornella) io aggiungerei poi che "trappolare" (o bricolare come dir si voglia) è anche proprio INDISPENSABILE!!

(Bilibina) già, forse l'unica pecca di questi lavori è un pò la ripetitività nell'esecuzione.. allora alterno molto: un pò di copertina e un pò di altre cose... così mi stanco meno!

(Andreina) grazie! e infatti più che sui punti io punto sempre molto sul colore...

(Paola)hai proprio ragione! a volte guardandomi intorno ho proprio l'impressione che le uniche cose made in Italy e pezzo unico le facciamo noi, altro che gli stilisti!!!

Emy ha detto...

E' molto bella e son belli anche i colori che usi.
Io ho un sacchetto pieno di quadrati di uncinetto...fatti imparando ad uncinettare, ho sempre pensato che per la prima figlia ci avrei fatto una copertina...ho sempre pensato che per il secondo figlio ci avrei fatto una copertina....ho sempre pensato che per il terzo ci avrei fatto una copertina...ho sempre pensato che quel sacchetto in armadio ci rimarrà per sempre....o forse no magari quando sarò nonna... forse a volte ci vuole qualche lunga malattia per fermarsi a respirare

Tilly ha detto...

grazie! è che in questo momento ho proprio il desiderio di "eliminare" tutti i lavori lanosi in corso (anche i quinquennali).
se posso suggerire per i tuoi quadrati... e se invece di una copertina tu facessi qualche bel cuscino?

wonder perlina ha detto...

Altroché se ne vale la pena! Hai assemblato così bene i colori che l'effetto è veramente ottimo. ciao a presto

Anna ha detto...

mi piace come hai abbinato i colori, è davvero bella la tua coperta, non c'è prezzo nè confronto per i lavori fatti a mano.
Ciao

Flavia ha detto...

Trovo la tua coperta bella e con l'effetto"Mattonelle Contrastanti"
davvero d'effetto.
Il discorso del costo.....ma che soddisfazione magra solo spendere senza divertimento!

Scarabocchio ha detto...

Wow, ma è bellissima!!!
Belli i quadrati, belli i colori, e bello anche l'assemblaggio non scontato e innovativo nella sua semplicità!
Ora, per parcondicio, fanne una uguale ma con colori maschili per il letto di emergenza del Signor Notaio! ^^

Tilly ha detto...

(Wonder Perlina - Anna) grazie! bisogna poi dire che la lana spesso ha colori che il cotone non offre (con mio grande dispiacere)..

(Flavia) effettivamente almeno le due cose vanno a braccetto (mai che ci si diverta infatti a pagare le bollette!!!)

(Scarabocchio)grazie! per l'assemblaggio in realtà non sò se faccio bene.. c'è chi cuce con bei risultati, ma a me viene un pò irregolare. Per il signor Notaio invece niente coperta.. a parte che in genere non ne ha bisogno, e poi alle emergenze (che poi accadono praticamente sempre a me)trasloco io.. il lettino è nella stanza orchidee/cucito/videogiochi/armadio biancheria.. tutta roba mia isomma!!!!

Rosa ha detto...

Hai mille volte ragione! Vuoi mettere la tua bellissima coperta in confronto ad un'anonima coperta fabbricata in serie?
Brava! Complimenti per il simpaticissimo blog!
A presto,
Rosa

Tiziana ha detto...

Se dovessimo realizzare i nostri lavori solo quando ne vale la pena economicamente, penso che nessuna di noi farebbe niente.
Ma dato che lavoriamo solo per il piacere di farlo, allora ne vale la pena sempre. Con queste meraviglie che escono fuori..... è inutile dirti che è bellissima.
Ma quanto lavori?!?
Ogni volta che mi affaccio sul blog, hai realizzato qualche cosa, io è tantissimo che non faccio più niente.
Hai ragione sul fatto che non tutto può essere realizzato ad uncinetto, le maglie è meglio farle con i ferri, sicuramente l'effetto morbidezza è diverso.
Ciao
Tiziana

Tilly ha detto...

(Rosa) grazie, magari le cose acquistate fuori saranno più professionali, ma almeno i nostri lavoretti sono più personalizzati!

(Tiziana) mi chiedi quanto lavoro? Per parafrasare una antica pubblicità posso tranquillamente affermare che il "trappolamento" mi serve per combattere il logorio della vita moderna... in compenso non uso molto tempo in altre attività (che magari sarebbero pure necessarie ma decisamente noiose o, magari gioiose ma... ahimè fuor di portata...)

lineecurve ha detto...

io la trovo molto bella!! Brava! Occorre sempre cercare di usare il tempo nel modo più soddisfacente possibile! :)
Io non ne ho mai fatte, ma ne ho diverse in casa, realizzate dalla mia nonna. Sono belle, calde e coloratissime!
Prima o dopo ne farò anche io una!

Monica ha detto...

Ma è bellissima e soprattutto originalissima, e anche la combinazione cromatica è azzeccatissima! Allora la faringite ha i suoi lati positivi:) :) (alla fine il marito ha avuto un principio di broncopolmonite e la figlia bronchite e un principio di otite... un lazzaretto!)

Micky ha detto...

Che bella la coperta e sono convinta che ne valga davvero la pena, certi lavori fanno bene all'anima meglio di una seduta di massaggio! vedo che anche tu hai divergenze sulla quantità di coperte....mi consolo ma la cos strana è che sono io che ne ho bisogno di meno.
Kiss
Micky

Susy ha detto...

...e chiamala "copertina" :S bella, mi piace e anceh secondo me meglio coperta che maglione!