domenica 26 dicembre 2010

Regali di Natale

Anche quest'anno ho prodotto un paio di regalini di Natale, che, per ovvie ragioni di segretezza, posso mostrare solo oggi.
Una busta portaoggetti per mamma, in feltro, chiusa con il classico bottone magnetico...
le applicazioni non sono un gran chè, e il bello è che avrei delle belle foglioline tagliate in modo perfetto, ma le tengo da parte per uno specifico lavoro che devo fare più avanti e così questo è quello che ne è uscito...
per mia cognata invece una sciarpona con berrettone, prodotte sempre con l'ausilio dei telai knifty knitter.. mentre per me (chiaramente ordinato da me medesima) la bibbia per fare le borse la cui autrice tiene questo blog

il buffo però è che in questo periodo le borse stanno abbastanza al palo, o meglio non ho un grande stimolo a farne, mentre invece i telaietti mi prendono tantissimo.
D'altronde siamo in inverno, berretti e sciarpe suonano bene e per fare un cappellino mi ci vogliono al massimo due o tre giorni.... per essere precisi sono ormai a quota 12.... il prossimo è già in produzione e sarà tutto grigio, per il signor Notaio...
magari con la primavera riprenderò a borsettare...

giovedì 16 dicembre 2010

Borsa in stoffa smile

Prima che mi vada definitivamente in crash in pc (si è autodisattivato già due volte, mi sà che urge un giretto al manutentore...) posto questa borsetta in stoffa...
Giuro che davvero l'effetto smile su questo lato non è stato voluto,
e infatti l'altro lato si presenta decisamente più serioso...

.. vista poi la pochezza delle foto in questi giorni così freddi e soprattutto così scuri voilà un particolare ravvicinato

e questo invece è l'interno che mostro con una certa soddisfazione... volendo la borsa è completamente reversibile...
certo così non è possibile chiuderla... ma nessuno è perfetto...
pc permettendo... a presto....

venerdì 3 dicembre 2010

Copertina all'uncinetto

Ho approfittato di questa settimana a casa dal lavoro causa faringite per finire finalmente questa copertina di quadrati iniziata un sacco di tempo fa.
In realtà quando la iniziai doveva essere un maglione.. perchè la qui presente uncinettatrice si illude spesso di poter fare di tutto con il super attrezzo, salvo poi accorgersi puntualmente che così non è... o meglio... magari un maglione avrei anche potuto farlo con questi quadretti, ma non sarebbe stato morbido e avvolgente come quello che si ottiene con i ferri e quindi...
Quindi con l'aggiunta di qualche (eufemismo) altro gomitolo e un pò (altro eufemismo) di tempo in più è diventato una copertina tipo plaid

per il letto che uso in caso di malattia (ovvero adesso) oppure per quelle volte in cui il signor Notaio vuole uno spessore di coperte decisamente diverso alla quantità a me indispensabile (cosa che succede praticamente sempre).

Certo di fronte a certi lavori e a certi costi che comportano questi lavori mi domando se ne valga la pena... ma francamente sono convinta di si...

Avessi dovuto solo comprarla, una copertina, mi sarei divertita molto meno...