mercoledì 27 aprile 2011

Fodera timbrata

Il mese appena trascorso è stato pesante, anzi, più che pesante, pesantissimo, e se ero in possesso di qualche energia residua l'ho spesa tutta in Fallout 3.. (il miglior vg che abbia mai fatto... 80 ore di gioco favolose...) e dico solo che sfogare stanchezza e arrabbiature con granate, fucili a pompa e missili è stato decisamente curativo.


Talmente curativo che mi è tornata la voglia di "borsettare".... o meglio di finire finalmente una borsa iniziata ormai da qualche mese, e di passare, con l'esperimento precedente, all'operazione "fodera".
La cosa confesso comincia a piacermi...

8 commenti:

bilibina ha detto...

Ciao Tilly, che bella la fodera timbrata..peccato tenerla all'interno!
Buona serata!
Carmen

Andreina ha detto...

ciao sempre belle le tue borse.......dentro e fuori.......

Scarabocchio ha detto...

Funge proprio bene questa fodera maaaaa... quanto manca per la fine dei lavori? ^^

Tilly ha detto...

Grazie ragazze.. però come primo imparaticcio meglio tenerlo interno per "pochi intimi"!!

Quanto manca a fine lavori? ehhhhh.... manca l'attaccatura a mano della fodera al corpo borsa, la preparazione della gabbietta per la cerniera e l'attaccatira della suddetta.. (uno scherzo -!!! - insomma).

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

ciao Tilly, molto bella la borsa, sono felice che hai eliminato di un po di stress!!
bacioni

Monica ha detto...

ma perché mai l'hai usata come fodera! E' perfetta per una borsa estiva! E potresti provare con un tessuto colorato sgargiante, tipo rasatello e poi tanti bei timbri! Che brava che sei!

Tilly ha detto...

Stress?? ehhh...

Ahh... è presto per pensare a un "esterno"... prossimamente... chissà...

Claudia ha detto...

A me la stoffa piace anche per l'esterno. E bella l'idea di usare dei timbri fai da te!
Ciao!
Claudia