domenica 30 ottobre 2011

Borsa d'autunno

In questo periodo lo stress mi è arrivato a livelli inimmaginabili, tanto che ho avuto mal di testa per tre giorni consecutivi.. ma nonostante questo o forse proprio per questo ho voluto completare questa borsa che per i colori definirei proprio.. autunnale...

Ancora la lana che si infeltrisce... (residui per essere chiari.. dell'altra borsa, la "principale" fatta di rombi e triangoli, che però non mi convince perchè dopo l'infeltritura è diventata rettangolare e non sò proprio se mai la finirò), i manici di canetè largo circa 4/5 cm piegati in tre, la fodera color ecrù che costa proprio un niente perchè è tessuto per tappezzieri (taaaaaanto alto) e che ha quell'aria ruvida e vissuta che mi piace tanto, i cordini fatti con il tricotin e con i due alamari sempre in tinta e per finire le foglie color panna chiaramente by Bigshot.
La foto poi non mi è venuta neanche malaccio... con la macchina finalmente in manuale, mentre quella sotto è un pò scuretta.. ma insomma... c'è già un piccolo miglioramento rispetto al solito!!!!

Quindi questa domenica qualcosa ho fatto anche se il mal di testa è ancora in agguato... domani magari cercherò di rilassarmi un pochino, che la cosa aiuterebbe molto.. solo che di questi tempi, ma come si fa a rilassarsi??

Buona settimana (si spera...)...

domenica 23 ottobre 2011

Abilmente edizione autunno 2011

E puntuale si è svolta anche quest'anno l'edizione di Abilmente autunno.

Ecco... questa domenica... gente, gente, gente, gente...una marea di gente: donne soprattutto, ma anche coniugi uomini di tutte le età e bambini.. una bolgia che mai in vita mia avevamo visto (io e il signor Notaio).

In coda tra gli stand per passare, in coda per potersi affacciare ad ogni stand, in coda per poter catturare l'attenzione delle venditrici, in coda per pagare... insomma una cosa veramente terrificante.

Da un lato la cosa fa piacere... dall'altro dispiace perchè più che vedere le meraviglie in esposizione (e acquistare cose nuove) ci si è limitati a stand mirati e ponderati anticipatamente.

Ovvero:

1) timbri gatti e lettere, tampone mini di inchiostro per tessuti e fustella natalizie ad Impronte d'Autore

2) riduttore per telai rettangolari e telaio per cinture entrambi knifty knitter a Tombolo e Disegni (dove c'erano anche dei fantastici e costosissimi infinity loom oltre a numerosi telai di varie marche e tutti i knifty)

3) gel per trasferimento immagini su stoffa.. questo non sò dove...

lo stand era verso l'ingresso ovest.. avevo visto il prodotto. mi ero messa in coda ma, visti i tempi bliblici per il pagamento avevo desistito... fortuna che al ritorno ci siamo ricordati dove fosse e abbiamo fatto l'acquisto.

La primavera scorsa trovammo più gente di giovedì che di domenica.. vai a sapere qual'è il giorno migliore...
Unica consolazione: mi resta il catalogo con gli indirizzi internet.... dal vivo sarebbe stato meglio, ma forse riuscirò a vedere qualcosa di più prossimamente su pc.
Buona settimana!

domenica 9 ottobre 2011

Sottopiatti

In questo periodo stò continuando la mia opera di utilizzo del materiale giacente in casa. E a volte a questo, da me stessa medesima acquistato, si aggiungono filati che la mia cara mamma prima compra e poi scarta per vari motivi. E che dopo mi rifila... tanto per le borsette si può usare di tutto e quindi!!

(Tra parentesi mamma è ormai a casa - dopo aver passato il periodo dal 15 giugno al 24 agosto tra ospedale e casa di cura per la riabilitazione - e anche se non è tornata come prima almeno con le stampelle o un attrezzo apposito con ruote riesce ad avere un minimo di indipendenza per muoversi in casa a al supermercato)

Quindi, tornando ai filati... ecco... di idee di borse con questi colori .. ecco.. proprio neanche l'ombra di una ispirazione, mentre dopo attenta riflessione ho pensato che sarebbero stati necessari dei sottopiatti e allora ecco i sottopiatti.

Però sono sottopiatti, non tovagliette all'americana... e misurano 21 x 21 cm... che se fossero stati più larghi ci sarebbero state sopra le posate (e quindi si sarebbero sporcati in continuazione) e se fossero stati come le normali presine il piatto ci sarebbe stato sopra giusto giusto, cosa che non volevo.

Unico inconveniente è che più passa il tempo più mi piace il lavoro con uncinetto nr. 2, 2 1/2 e quindi ogni giro sono 50 punti per più di altrettanti giri in altezza e solo per un lato.. e moltiplicando i lati per 4 ci sono una marea di piccoli punti da fare..

Per presine o sottopiatti non trovo poi indicato il traforato, ovvero laddove le mani vengono a contatto con i tegami .. BOLLENTI..... (sempre che non si stia disquisendo di presine a scopo puramente estetico, oviamente) e quindi ho utilizzato dei punti pieni semplici ma con un pò d'effetto.

Magari ne farò altri due, e questa volta forse traforerò un pò.. di filato ne ho ancora.. tanto!

Le borsette che ho in cantiere invece attendono il passaggio fodera.. chissà.. magari oggi che è domenica troverò un pò di tempo da dedicare a questa operazione.