domenica 11 novembre 2012

Berretti grigi

Ci sono molte cose a cui non mi spiace rimanga una certa impronta, da cosa  fatta "in casa", e poi d'altronde sarebbe impossibile non si vedesse che una borsa all'uncinetto non sia self-made.. anche perchè quelle poche che si possono comprare in giro sono tutte e eguali e praticamente dello stesso colore.
Però in alcuni altri casi mi piace che non si veda.. specialmente se si tratta di berretti, anche perchè sui berretti sono alquanto suscettibile visto che li porto   quasi 6 mesi l'anno e a volte persino durante le ore di ufficio (guardare gli infissi del mio ufficio per crederci).
E così... ecco dei berretti rigorosamente grigi e rigorosamente in filato sintetico, lavabili anche un paio di volte la settimana e rigorosamente fatti con il telaio knifty knitter rettangolare blu.  





Grigi, sintetici, economici, lavabili e soprattutto molto conformisti.
Pensavo di metterci un pon pon verde pistacchio... quest'anno va molto di moda come colore, ma poi ho cambiato idea... che sia la vecchiaia che avanza?
Buona settimana.

10 commenti:

bilibina ha detto...

A me piacciono così, senza pompon verde pistacchio..che sia l'età anche per me?!
Buona settimana!
Carmen

Andreina ha detto...

semplici e pratici.....belli così!!!

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Bisogna che io prenda coraggio ad affrontare 'sto benedetto knit: i berretti lavorati così sono troppo bellini, semplici, essenziali e molto molto professional :)
Grigi poi sono sfruttabilissimi.
Mi piacciono moltissimo così, ma non mi dispiacerebbero nemmeno col pompon: ai miei non ce lo metto perché mi sento goffa e ridicola, ma confesso che mi piacciono tantissimo, e mi piacciono anche i berretti col paraorecchie (prima o poi pure me ne faccio uno da portare in casa, perché anche qui da me, come nel tuo ufficio, in certi periodi vengon giù le stalattiti)!

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

E' da ieri sera che ripenso con ammirazione a questi cappellini e, mentre ero intenta in faccende di tutt'altro genere, pensavo che potevi chiamarli anche "Berretti di Razza Alfa": la mia mente contorta ha fatto una idiota associazione di idee con gli Alieni di Razza Alfa comunemente chiamati Grigi.
Ti autorizzo a chiamarmi scema! ^^

wonder perlina ha detto...

W questo potente arnese, w i berretti grigi, onestamente il verde non ce lo vedrei, magari un pon pon di una tonalità di grigio un po' più scura o completamente bianco.

Babi ha detto...

Ma che carini!!!! Io no ho mai provato a lavorare con i telai, chissà, magari prima o poi...
Comunque anche io voto no ai pompom, vecchiaia o meno a me non sono mai piaciuti! ^_^
Un bacione

Froda ha detto...

Ma stai diventando sempre più brava con il telaio!!! *.*

Tilly ha detto...

(Bilibina) Grazie! allora assodato. niente pon pon...

(Andreina) Grazie! e due.. niente pon pon!!

(Scarabocchio) Grazie! Attenta però ai pioli... quello a tre sole gradazioni è pure doppio ed è stata dura farlo (e qualche piolo appunto è venuto via, anche se per fortuna è ritornato poi stabilmente in sede)..
Ma sai che non sapevo la questione degli alieni? Ed è proprio terribile per una patita di sci-fi come me...

(Wonder Perlina) Grazie! Però boccio il bianco altrimenti mia mamma mi disconosce... nel caso grigio..

(Babi) Grazie! Eh.. i no pon pon aumentano...

(Froda) Grazie! è che il telaio è semplice... dovessi farli a ferri stì berretti sarebbe moooolto più difficile!!

Tiziana ha detto...

Sicuramente in questo modo sono meno impegnativi, e io se dovessi metterli li metterei senza pon pon (non utilizzo cappelli), ma a volte, nonostante l'età si ha voglia di allegria, e allora perché non realizzare quel pon pon verde e magari applicarlo solo in qualche giornata particolare?
E' solo un'idea.
Ciao
Tiziana

Tilly ha detto...

(Tiziana)Ah.. vengo colta da insana invidia.. niente berretti eh... sigh sigh e io che li porto a volte anche a casa... comunque quella del pon pon semovibile è forte.. terrò presente!