lunedì 1 aprile 2013

Borsa all'uncinetto Ibisco.. quando le cose vanno a rovescio ma sono comunque dritte

Causa raffreddore intergalattico, mio e del signor Notaio, in questi due giorni siamo rimasti in casa, con l'unica eccezione mia di una capatina al garden center per acquistare delle aromatiche con cui dovrò riempire parte di una aiuola.
Una, non esageriamo, praticamente l'unica che ho.. ma in una porzione di questa in cui ci sono dei bulbi e poco altro e in cui un dispettosissimo gatto sembra aver deciso debba esserci la sua lettiera, per cui urge ricollocare i bulbi e riempire il vuoto.
Evitati quindi tutti i pranzi familiari il tempo da riempire è stato impiegato con profitto anche per finire questa borsa all'uncinetto di cui avevo terminato la "buccia" da poco.
L'idea dei manici mi è venuta da Perline e bottoni e il suo post del 3 febbraio, per cui ho riutilizzato la cucitura laterale dei jeans (sempre offerti dal signor Notaio), e siccome avevo due gambe di due diversi pantaloni l'effetto è anche venuto bicolore...
Sarà comunque stato l'effetto obnubilante del raffreddore, ma una volta cucita la cerniera mi sono accorta che il verso della borsa era venuto sbagliato.
Mi spiego... io tengo la borsa sul lato sinistro e quindi la cerniera deve essere posizionata in modo da aprirsi da davanti a dietro... solo che così si vede quando ho cambiato i colori del corpo borsa.


Per la decorazione ho utilizzato una fustella e della crepla di due colori, solo che di quella grigia ne avevo veramente pochina, e uno dei pistilli mi è pure venuto monco.. tanto che allora, per par condicio, ho troncato anche quello azzurro!!

La fodera e la tasca interna sono venute così e così.. la tasca forse un pochino pure storta...



Insomma sembrerebbe un disastro, eppure mi sono veramente rilassata e non sono mai stata più contenta di così per una borsa che mi piace veramente tanto, difetti compresi.
Ora però vado, che il signor Notaio è a piede libero... mi spiego.. fa un sacco di cose in casa, ma a volte pure troppe... una delle ultime ad esempio mi ha definitivamente infeltrito il poncho rosa del post del 25 febbraio 2011 che tanta fatica avevo fatto a fare!!!
Buona Pasquetta!

P.S. ho aggiunto qualche foto....

16 commenti:

Babi ha detto...

Ma che carina!! Io in genere tendo a cambiare i colori sul lato corto posteriore, così anche se dovessi sbagliare, e cucire la cerniera al contrario (quanto comprendo il tuo problema!!) si vedrebbe meno...
Comunque lo sai che mi piace un sacco il fatto che si proprio veda il vcambio di colore? le da movimento!
Baci

Claudia ha detto...

Per mimetizzare il cambio di colore lavorando comunque a spirale basta lavorare nelle riga precedente per un paio di punti prima del cambio di colore. Chiudere l'ultimo punto con il nuovo colore. Lo faccio con la lavorazione tapestry crochet e non si vede nulla. Carina la borsetta, e anche il tappeto, brava!

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Tutto mi pare fuorché un disastro, anzi.
Mi piace la variegatura cromatica, e i toni primaverili, la trama della lavorazione e quel ciondolo veramente delizioso (mi piace quella fustella lì).
Un insieme davvero molto molto gradevole (interno compreso).

letizia ha detto...

Chiamalo disastro!!!E'davvero bella questa borsa e ti assicuro che guardandola non si guardano i difetti ma la bellezza e l'originalità. Complimenti e auguri per il tuo raffreddore ciao leti

Andreina ha detto...

sempre belle ed originali le tue borse......

bilibina ha detto...

Ciao Tilly, avrà anche dei difetti ma.. per me è proprio molto carina!
Mi spiace per il poncho...i Notai allora sono proprio pericolosi!!
Buona serata!
Carmen

Tilly ha detto...

Babi - Grazie! Hai ragione... in genere tendo anch'io a farlo ma questa volta volevo utilizzare fino all'ultimo cm di filo, anche perchè erano tutti residui. Evidentemente questa borsa è nata proprio così..

Claudia - Grazie! E' che in questo caso la lavorazione a spirale non ha segnato la fine/inizio giro.. vado in tondo e in tondo e quindi il gradino temo sia, ahimé, impossibile da ripianare. Diverso discorso effettivamente se si fa l'inizio. Fai tapestry? Bellissimo.. a me attira tanto ma non mi ci sono ancora cimentata.

Scarabocchio - Grazie! Ti piace la fustella? E' uno dei nuovi acquisti inglesi di qualche mese fa a prezzi stracciati...e pensare che ero anche in dubbio, invece è proprio carina (tienila a mente che tra un pò torno sana - spero - e magari scambiamo!!)

Letizia - Grazie! E' che in genere tendo ad essere molto "Signorina Perfettini".. una volta non ero così, poi sono diventata una persona grande e temo di essermi però persa un bel pò di divertimento!

Andreina - Grazie! Spero avrai apprezzato che a parte riempire l'aiuola non ho minacciato danni al gatto!!!

Bilibì - Grazie! E' proprio vero... ne sono molto contenta anche se forse la decorazione è decisamente delicata.
Per il poncho... mah... prima o poi mi sà che diventerà una borsa anche quello... infeltrito lo è già!!!

Rosi Jo' ha detto...

Che carina, sembra praticissima!! Un bacio e buona settimana

Flavia ha detto...

Sono in accordo con le altre ragazze che non denigrano la tua borsa, anzi!
La trovo molto colorata e primaverile. Bella l'idea dei manici, andrò a dare un'occhiata anche io.
Buona giornata.

cinziacrea ha detto...

Vabbè, sarà che mi piace quando i difetti diventano particolari, sarà che i colori sono i miei...quindi sono di parte, sarà che litigo sempre con le chiusure.......ma questa tracolla mi piace.
Sul notaio lasciamo stare che gira che ti rigira son tutti uguali.
Un baciotto e ancora complimenti, vedi di sta bene ehhhh.
Ciaoooo

RobbyRoby ha detto...

è troppo bella

Tiziana ha detto...

Questo post mi ha divertito molto, scusa, lo so che non si dovrebbe ridere sulle disgrazie altrui, ma i pistilli monchi mi hanno fatto ridere.
Comunque la borsa mi piace, anche con tutti i difetti che hai elencato, che alla fine se non li condividevi, pochi si sarebbero accorti della loro esistenza.
Complimenti anche al sig. Notaio per aver contribuito alla realizzazione della borsa.
Ciao
Tiziana

Tilly ha detto...

Rosi Jo - Grazie! Pratica e leggera.. proprio quello che preferisco!

Flavia - Grazie! Vedrai che bel braccialetto fa Perline e Bottoni ha fatto usando le "coste" dei jeans!

Cinziacrea - Grazie! Ma guarda che il signor Notaio è bravo.. veramente bravo (anche più di me)... a volte solo fa troppo (e non mi chiede se ha dei dubbi)!!!!

RobbyRoby - Grazie!

Tiziana - Grazie! Mmmmm dici che non li vedeva nessuno i pistilli monchi?
In ogni caso è proprio la borsa in toto che ha avuto questo tipo di storia, sai come quando una cosa nasce in un modo continua così fino alla fine...
Per quanto riguarda il signor Notaio, invece, più che con questa ha contribuito ad una futura borsa, quella che prima o poi ne uscirà dal mio ex poncho!

Fra ha detto...

Che lavorone!!! Brava

wonder perlina ha detto...

mi piace molto e mi piacciono ancor di piu' la fodera interna e le rifiniture. perfetta!

Anonimo ha detto...

You can certainly see your enthusiasm within the work you write.
The arena hopes for more passionate writers like you who are not
afraid to say how they believe. All the time go after
your heart.

Here is my weblog ... calories burned walking calculator