venerdì 25 aprile 2014

La liberazione! (grazie del suggerimento...)


A volte capita che stai attendendo qualcosa.
Qualcosa che sai che dovrà accadere, per certo o con alta percentuale, ma comunque ancora in data indefinita.
E aspetti, aspetti, e più il tempo passa e più la cosa ti sembra surreale e strana, perchè magari chi aspetta con te, al contrario di te, proprio non vorrebbe che questo qualcosa accadesse mai.
E tu puoi anche capire il perchè, visto che quel qualcosa avrà un diverso impatto su tutti quelli che colpirà, e per alcuni sarà un impatto veramente diverso da quello che aspetti per te.
Poi accade improvvisamente che il tempo cominci a velocizzarsi, e quelli che erano anni diventano mesi, e poi poche settimane e infine pochi giorni.
Il tempo di aspettare è finito.
Sarà poi meglio o peggio.... chi lo sà... perchè stò parlando di lavoro, e il lavoro è lavoro, e può essere più o meno interessante o soddisfacente, ma è appunto quello e non divertimento... 
Però mi aspetto, e quindi in realtà stò attendendo ancora, che quando questa cosa infine si concretizzerà per almeno 5 minuti... i 5 fantastici e meravigliosi minuti che intercorreranno dai guai della vecchia ai guai della nuova situazione, godrò di un aspetto correlato a questo avvenimento, una soddisfazione unica, irripetibile, che attendo da più di un decennio.
L'essermi tolta di torno una certa persona.
Il fiume scorre... io aspetto.... presto.... 






Nel frattempo magari mi ci è scappata una borsa tutta con materiale recuperato (e finalmente ho usato gli yo yo della clover).

12 commenti:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Leggere questa notizia in un giorno che sul calendario è ricordato come Festa della Liberazione, dà a questa tua pubblicazione un sapore ancora più "salutare", perché appunto fa bene alla salute sopratutto liberarsi di certe persone, ed anche viversi di tanto in tanto quei 5 minuti di intima soddisfazione.
Cinque minuti, non di più, perché di più non ci è concesso.
Ma cinque minuti basteranno senz'altro a ricaricarti positivamente per questa prossima avventura che ti si sta palesando sempre più concretamente.
Che poi, secondo me, un po' di forza già la stai attivando: la borsa non è bella, ma di più, molto di più, e il fatto che sia stata fatta con materiali di recupero la fa guadagnare 10, anzi no, 100... ma che dico? 1000 punti simpatia!!! ;)
Che questi prossimi brevi attimi di attesa ti portino lì dove tu desideri oramai da tanto, troppo tempo.
Nonostante le mie ultime vicissitudini personali, sento che mi sono rimasti ancora un paio di pensierini positivi: te li dedico!

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Ah, e siccome questo post non ha titolo, io suggerisco il mio:
"La Liberazione (?)"

Anna ha detto...

Grazie per i pensieri positivi! Il cambiamento sarà veramente radicale, passo da un ufficio periferico con 2 persone + 1 (ma quell'una quanto mi sta sullo stomaco), ad uno a Padova con credo almeno un centinaio.
Beh.. almeno potrò sfoggiare un pò di più le mie borse!!!
P.S. Come vedi ho apprezzato anche il suggerimento per il titolo!

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Bene, benissimo: con un centinaio di dipendenti c'è l'elevata probabilità di non avere a che fare sempre con le stesse persone.
E magari il tuo carico di impegno quotidiano sarà pure più variegato, meno noioso e con più possibilità di crescere nell'ambito lavorativo (però non mi diventare troppo donna in carriera eh, mi servi con un margine di tempo libero, sennò mi cambi personalità e dovrò fare fatica a studiarti nella nuova veste... e poi nuove borsette chi le fà?) ^^

Nel suggerimento del titolo, avevo messo un punto interrogativo tra parentesi perché, sai com'è, è vero che ti stai liberando di quella persona, è vero che stai traslocando a miglior sede, ma è anche vero che se posso immaginare cosa lasci, non so di certo prevedere cosa trovi.
Era un punto interrogativo di pura scaramanzia! ;)
Tu hai messo un punto esclamativo e questo mi fa molto piacere, denota sicurezza: sai certamente il fatto tuo.
Come sono contenta :)

wonder perlina ha detto...

Evviva, sono contenta per questa liberazione! E dicci cara: come hai fatto ha togliere di mezzo la pustola?

Anna ha detto...

Scarabocchio: effettivamente il futuro è una incognita.. però mi lascerò alle spalle tutta una serie di disfunzioni terrificanti. L'aver dovuto sopperire con la buona volontà e non con i mezzi alle disfunzionalità dell'ufficio in tutti questi anni mi ha logorato assai. E per quanto riguarda la carriera da noi non esiste proprio.. se fai di più lo fai senza alcun riconoscimento e soprattutto a tuo rischio.

Wonder Perlina: Bello il concetto di pustola. Anzi LA Pustola!
Beh.. il suo incarico sarebbe stato a durata limitata, prorogato in questi anni in attesa della riforma del settore.
Il 28 la riforma scatta e se avrà ulteriori proroghe andrà comunque in un ufficio diverso dal mio.

Micky ha detto...

Ciao Anna, grazie per il commento sulla copertina gufosa! Si in effetti è un lavorone ma mi ha dato tanta soddisfazione.
Ho riconosciuto il tuo avatar, 'Le borsette di Tilly' :)
Adesso ho un po' meno tempo di girovagare per blog ma mi ha fatto piacere risentirti :)
Bella la borsetta yoyo
Alla prossima Micky

Anna ha detto...

Micky: Ti capisco! Anch'io di tempo ultimamente non ne ho moltissimo!
Grazie a te per la visita e in bocca al lupo per i prossimi lavoroni!!!

Froda ha detto...

Ottimo! Sono contenta per te cara Anna! Ora urgono tantissime borse da sfoggiare... =p
La borsa è splendida!
Un abbraccione!

bilibina ha detto...

Ciao Anna, come stai? La tua borsa con yo yo mi piace moltissimo, spero che tu l'abbia sfoggiata!
Un abbraccio e buona domenica!
Carmen

monica mimangiolallergia ha detto...

Se l'attesa ti ispira tanta creatività... ben venga l'attesa!
E oggi ho pensato a te quando ho visto questa fascia per capelli per neonata all'uncinetto...
http://www.blogmamma.it/uncinetto-neonati-come-fare-la-fascia-cerchietto-per-bambina/
Un caro saluto, monica

Rosa Forino ha detto...

Ciao Anna mi sono ritrovata sul tuo blog grazie ad un altro blog che ti aveva inserita nei suoi blog preferiti, molto delicata e raffinata questa tua creazione, ti sei conquistata una nuova fans a presto rosa di kreattiva
se ti va vienimi a trovare nel mio mondo ;-)